85/100 – Nel kdrama “Mr. Sunshine” c’è una ricostruzione d’epoca impareggiabile (e un samurai imperdibile)

85/100 – Nel kdrama “Mr. Sunshine” c’è una ricostruzione d’epoca impareggiabile (e un samurai imperdibile)
TOP KDRAMA

Su: Netflix
Lingua: Sottotitolato
Anno: 2018
Durata: 24 episodi da 1h-1h10′ circa
Recensione NO SPOILER

Il kdrama Mr. Sunshine è ambientato tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900, quando la Corea era terra di conquista oltre che del Giappone, di Russia a Stati Uniti. Segue le vicende di un bambino coreano di umilissime origini che, per sfuggire a chi vuole ucciderlo, scappa Oltreoceano. Torna in Corea tanti anni dopo, nella vesti di ufficiale americano. Il suo destino incrocia quello di una ragazza nobile che in segreto combatte per la resistenza, del suo promesso sposo, della proprietaria di un albergo, e di un samurai della yakuza (organizzazione criminale giapponese).

Le caratteristiche del kdrama

Voto

voto 85/100

Recensione del kdrama Mr. Sunshine

Mr. Sunshine è un capolavoro imperdibile da diversi punti di vista. La scenografia è preziosa, il cast di primo livello e, soprattutto, si imparano più cose sulla Corea vedendolo, di quante se ne siano mai imparate a scuola (ammesso che nelle nostre scuole si sia mai insegnato qualcosa della storia asiatica…). Soprattutto, colpisce come esprima lo spirito della Resistenza coreana, come riesca a dare valore al sacrificio dei combattenti nonostante la potenza dell’invasore si sia dimostrata schiacciante.  Per questo, il voto finale è alto. 
Attenzione, però, al finale. Dopo 24 coinvolgentissimi episodi, circa 30 ore di visione, ci sono aspetti che non sono all’altezza. L’impressione è che il destino di alcuni personaggi principali sia stato forzato per motivi ideologici, o comunque estranei alla logica della storia in sé. 
P.S.
A parziale giustificazione dell’autrice Kim Eun-Sook: per noi è difficile immaginare quanto sia delicato per i coreani il tema della dominazione giapponese. Ci sono ferite (ad esempio, quella delle cosiddette «donne di conforto», leggi qui) ancora oggi aperte e molto dolorose. È inevitabile che un kdrama così centrato sull’argomento Occupazione rischi di scatenare polemiche e che per gli autori mantenere la rotta sia un’impresa.

Video-presentazione

Post-it per la signorina Pam

In calce agli appunti di Mr. Sunshine, il signor Moon mi ha lasciato scritto: «Non credo che sopporterebbe la violenza e la drammaticità di alcune scene». 

Attori

Se guardate Squid Game, a un certo punto incontrerete il protagonista di Mr. Sunshine, Lee Byung-hun. Recita anche in Our Blues.

Kim Tae-Ri (la protagonista) è anche la protagonista di Venticinque e ventuno, uno dei pochi kdrama Netflix doppiati in italiano.

Da segnalare, la bravura di Yoo Yeon-Seok (qui sopra in giacca rossa): è anche il chirurgo pediatrico di Hospital + Playlist, ma senza saperlo è difficile accorgersene, tanto l’attore è capace di cambiare a seconda del ruolo. È il coprotagonista del primo Dr. Romantic (e tornerà nel terzo); in Narcosantos interpreta un avvocato della mala. È il bancario innamorato di The Interest of Love.

Kim Min-Jung (la gestrice dell’albergo) è la protagonista di MAN TO MAN.

Altri volti noti del cast

Kim Ji-Won (la ragazza muta) è la protagonista di Il diario della mia libertà e di Lovestruck in the City. È anche nel cast principale di Arthdal Chronicles e Descendants of the Sun.

David Lee McInnis (il superiore del protagonista) recita in Descendants of the Sun e MAN TO MAN.

Lee Seung-Joon (il sovrano coreano) ha recitato in molte serie citate in questo blog. È in Record of Youth, Hotel Del Luna, Memories of the Alhambra, Argon, Descendants of the Sun (è uno dei medici che vanno a Urk).

Jin Goo è anche il sergente maggiore in Descendants of the Sun.

Lee Jung-Eun (la governante) recita in Our blues, La giudice, Hometown Cha-cha-cha, Law School, Once Again, When the Camellia Blooms.

La casa di produzione

Mr. Sunshine è una coproduzione della Hwa&Dampictures con il mitico Studio Dragon.

Citazioni

Un proverbio arabo dice: «Un esercito di pecore condotto da un leone sconfiggerebbe un esercito di leoni condotto da una pecora»

citazione dal kdrama Mr. Sunshine

«Perché io devo proteggere, e lui invece può uccidere?»
«Un uomo che offre protezione con ogni mezzo necessario, e un uomo che non permetterà che vengano compiuti errori. Ecco la differenza tra un uomo che scala il muro e un uomo che entra dalla porta»

citazione dal kdrama Mr. Sunshine

In fede
Pam
L’assistente del signor Moon
LA FORMICA MITOMANE © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i kdrama: trova la serie coreana per te
caratteristiche dei kdrama
tutti i kdrama

Pubblicato da Il signor Moon

Il signor Moon ha visto dall'inizio alla fine tutti i kdrama che recensisce su questo blog. Le sue opinioni personali sono espresse nelle sezioni "Voto", "Recensione", "Post it per la signorina Pam". Inoltre, le Caratteristiche che indica sono di sua invenzione. Le informazioni che ha inserito nelle altre sezioni dei post, così come le notizie segnalate nella pagina Kdrama NEWS, le ha verificate con attenzione quando possibile sui canali ufficiali, altrimenti incrociando più fonti specializzate.

2 Risposte a “85/100 – Nel kdrama “Mr. Sunshine” c’è una ricostruzione d’epoca impareggiabile (e un samurai imperdibile)”

  1. Signor Moon, più leggo le sue recensioni, più mi sento vicina a lei nello spirito. Lei scrive bene, con una raffinatezza ormai sconosciuta e una fine capacità di analisi. Complimenti da una drogata di kdrama che non ha nessuna intenzione di disintossicarsi, anzi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.