65/100 – Nella serie coreana “RECORD OF YOUTH” una truccatrice, un aspirante attore (e un nonno) lottano per i loro sogni

65/100 – Nella serie coreana “RECORD OF YOUTH” una truccatrice, un aspirante attore (e un nonno) lottano per i loro sogni

Su: Netflix
Lingua: Doppiato in italiano
Anno: 2020
Durata: 16 episodi da circa 1h10’/1h20’
Recensione NO SPOILER

Nella serie coreana RECORD OF YOUTH (traduzione: ricordi di gioventù), un ragazzo che proviene da una famiglia molto semplice lavora come modello e intanto cerca di realizzare il sogno di diventare attore. Incontra mille difficoltà (dai familiari che non lo sostengono alla malafede di alcuni agenti dello spettacolo), ma al suo fianco ha un caro amico con le sue stesse ambizioni, una truccatrice talentuosa, un fotografo un po’ maldestro e un nonno sognatore.

Le caratteristiche del kdrama secondo il signor Moon

, , ,

Voto

voto 65/100

Recensione della serie coreana RECORD OF YOUTH

Si fa guardare fino alla fine, perché non è una brutta storia. Ma non arriva mai un momento di vera emozione, di batticuore in RECORD OF YOUTH. Forse dipende dal modo di recitare del protagonista: la parte di un aspirante attore tanto determinato avrebbe meritato una grinta, una incisività, che gli mancano. A confronto, la passione trasuda molto di più dalla co-protagonista, la truccatrice: lei sì, che riesce a contagiare un po’ lo spettatore, a far sembrare davvero bello quello che fa.
Anche il nonno che custodisce un sogno da tutta la vita è un po’ deludente: niente a che vedere con il postino pensionato, aspirante ballerino classico di Navillera

Post-it per la signorina Pam

«Via libera, signorina Pam», mi ha lasciato scritto il signor Moon sulla bozza di RECORD OF YOUTH. «Non è una serie sconvolgente. Ma mi stavo chiedendo se in qualche modo non mi abbia lo stesso aperto un po’ la testa. Se io abbia preso in considerazione di aprire il blog, i canali social, di realizzare video, anche perché la truccatrice di questo kdrama, che ho visto anni fa, aveva piantato un seme…». 

Attori della serie coreana RECORD OF YOUTH

Ecco dove il signor Moon ha incrociato gli interpreti della serie coreana RECORD OF YOUTH.

park bo-gum, park so-dam, byeon-woo-seok protagonisti kdrama record of youth

Park Bo-Gum (il protagonista aspirante attore: nella foto qui sopra, a destra) è il protagonista di Moonlight Drawn by Clouds, tra le serie disponibili sul catologo Netflix in inglese (L’affetto reale è un remake). Ha fatto una piccola apparizione in un episodio di Itaewon Class.

Park So-Dam (la truccatrice) ha recitato nel film premio Oscar Parasite.

Finora non ha incontrato Byeon Woo-Seok (il migliore amico del protagonista: nella foto qui sopra, a sinistra) da nessuna parte.

Altri volti noti del cast

Kwon Soo-Hyun (il fotografo) è apparso in Move To Heaven e ha una parte in I misteri del Café Minamdang e Abyss.

Casa di produzione

La serie coreana RECORD OF YOUTH è stata prodotta dalla Pan Entertainment.

In fede
Pam
L’assistente del signor Moon
LA FORMICA MITOMANE © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i kdrama: trova la serie coreana per te
caratteristiche dei kdrama
tutti i kdrama

Pubblicato da Il signor Moon

Il signor Moon ha visto dall'inizio alla fine tutti i kdrama che recensisce su questo blog. Le sue opinioni personali sono espresse nelle sezioni "Voto", "Recensione", "Post it per la signorina Pam". Inoltre, le Caratteristiche che indica sono di sua invenzione. Le informazioni che ha inserito nelle altre sezioni dei post, così come le notizie segnalate nella pagina Kdrama NEWS, le ha verificate con attenzione quando possibile sui canali ufficiali, altrimenti incrociando più fonti specializzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.