78/100 – Il kdrama “BULGASAL – ANIME IMMORTALI” è una caccia al demone dal finale inaspettato

78/100 – Il kdrama “BULGASAL – ANIME IMMORTALI” è una caccia al demone dal finale inaspettato

Su: Netflix
Lingua: Sottotitolato
Anno: 2021
Durata: 16 episodi da 1h-1h20′ circa
Recensione NO SPOILER

Nel kdrama BULGASAL – ANIME IMMORTALI, un uomo dà la caccia a un demone che 600 anni prima gli aveva rubato l’anima trasformandolo in un  mostro assetato di sangue, che non può morire.

Caratteristiche di BULGASAL – ANIME IMMORTALI

Voto

voto 78/100

Recensione del kdrama BULGASAL – ANIME IMMORTALI

Anime che si reincarnano e continuano a riavvicinarsi l’una all’altra.
Instaurano un rapporto diverso in ogni vita, a volte buono, a volte no. Ma i loro destini sono comunque legati per l’eternità. 
C’è quest’idea, un po’ affascinante e un po’ malinconica, a fare da sfondo al kdrama BULGASAL – ANIME IMMORTALI
Tocca argomenti che richiamano il kdrama Goblin (reincarnazione, immortalità, amore), e anche se non ha la stessa poesia, se è assai meno evocativo e toccante, appassiona.
È venato di mistero.
C’è una caccia alla verità serrata, complicata da uomini cattivi che sono reincarnazioni di mostri mitologici.
C’è un’idea di famiglia che non c’entra con la parentela, e che scalda il cuore, con persone sole che costruiscono un piccolo rifugio di pace standosi vicine e aiutandosi.
Ed è originale la trama di BULGASAL: è difficile immaginarne il (commuovente) scioglimento.

Post-it per la signorina Pam

Signorina Pam, BULGASAL – ANIME IMMORTALI è un po’ troppo cruento. Potrebbe intrigarla la caratteristica “Una forza che chiama l’anima dell’altro“: ma l’affascinante tema delle anime legate, in questo caso, rischia di immalinconire un po’.

Attori

Notizie sugli attori del kdrama BULGASAL – ANIME IMMORTALI.

Lee Jin-Uk (l’immortale protagonista) è il manager della miniserie Doona!. Recita nella saga horror Sweet Home. Sarà nella seconda stagione di Squid Game.

Kwon Na-Ra (la protagonista) interpreta la compagna di scuola e primo amore del protagonista di ITAEWON CLASS.

Qui è con Gong Seung-Yeon (la sorella della protagonista), anche nel cast di My Only Love Song.

Lee Joon (l’altro immortale) recita in The Silent Sea.

Altri volti noti del cast

Jung Jin-Young (il poliziotto) è nel cast di Chief of Staff e in Con il permesso della corte, uno dei kdrama doppiati su Disney Plus.

Park Myung-Shin (la commerciante) appare in Behind Every Star, I misteri del Café Minamdang, Chief of Staff e in Con il permesso della corte, tra i doppiati su Disney Plus.

Casa di produzione

BULGASAL – ANIME IMMORTALI è stato prodotto dallo Studio Dragon.

Curiosità

Bulgasari mostro mitologico

Il nome Bulgasal rievoca il Bulgasari (vuol dire letteralmente “impossibile da uccidere”). Il Bulgasari è una creatura leggendaria della mitologia coreana risalente all’epoca Goryeo: ha un aspetto spaventoso e si nutre solo di metallo.
Un Bulgasari compare nel kdrama Tale of Nine-Taled, disponibile su Rakuten Viki e Prime Video

In fede
Pam
L’assistente del signor Moon
LA FORMICA MITOMANE © RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i kdrama: trova la serie coreana per te
caratteristiche dei kdrama
tutti i kdrama

Pubblicato da Il signor Moon

Il signor Moon ha visto dall'inizio alla fine tutti i kdrama che recensisce su questo blog. Le sue opinioni personali sono espresse nelle sezioni "Voto", "Recensione", "Post it per la signorina Pam". Inoltre, le Caratteristiche che indica sono di sua invenzione. Le informazioni che ha inserito nelle altre sezioni dei post, così come le notizie segnalate nella pagina Kdrama NEWS, le ha verificate con attenzione quando possibile sui canali ufficiali, altrimenti incrociando più fonti specializzate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.